15.9 C
Napoli
19 Ottobre, 2021

Come prendersi cura del viso nel periodo estivo




Dopo ogni cambio di stagione, la pelle ha bisogno di molta attenzione, specialmente nel periodo estivo, dove è particolarmente soggetta a forti stress a causa di umidità, temperatura, disidratazione e radiazioni UV.

L’ultimo fattore è il più pericoloso, poiché i raggi solari riducono la produzione di collagene, che dona elasticità alla pelle.

In estate possono comparire anche piccoli vasi sanguigni, punti neri, produzione disomogenea di melanina, che causa l’aumento delle lentiggini e delle macchie pigmentate dell’epidermide.

Per questi motivi bisogna scegliere un trattamento giusto per ogni tipo di pelle.

Pelle secca

È certamente la più delicata. Spesso a causa della scarsa idratazione soffre di esfoliazioni, pruriti e tende a creparsi.

Un trattamento efficace consiste nell’effettuare due volte a settimana la pulizia del viso con una lozione senza alcool, seguita da una maschera nutriente alle vitamine che idrata perfettamente la pelle delicata. Inoltre, è espressamente consigliato utilizzare creme nutrienti per il viso con un corretto valore SPF in base alla sensibilità della pelle.

Pelle grassa

Questo tipo di pelle tende a presentare un aspetto untuoso e lucido con il pericolo di eruzioni cutanee e anche comedoni.

Nel periodo caldo la pelle grassa richiede particolari trattamenti. Meglio evitare l’utilizzo dei tonici a base alcolica. L’alcool è una sostanza molto aggressiva che può provocare un effetto contrario, inducendo la pelle a produrre più sebo.

Particolarmente indicati sono i prodotti a base di zinco o acido ialuronico, che aiutano a ridurre le infiammazioni e minimizzare l’apertura dei pori. In ogni caso si consiglia l’utilizzo di creme viso con valori SPF specifiche per pelli grasse. Banditi i fondotinta estremamente coprenti, sostituendoli con un compatto in polvere o al BB cream effetto matto.

Pelle mista

Il viso è caratterizzato da alcune zone di cute secca ed altre grassa.

Sono raccomandati detergenti specifici, che idratano e proteggono la pelle nel modo più sicuro. Il siero, che si applica successivamente, deve essere nutriente e adatto perfettamente a tutte le zone del viso.

Per la pelle mista è consigliato usare una crema con un buon contenuto di vitamine, sopratutto la vitamina E, che aiuta ad accelerare la rigenerazione delle cellule. Un peeling leggero, utilizzando uno scrub meno aggressivo, aiuterà a diminuire sensibilmente i focolai di brufoli per donare alla pelle un colore uniforme.

Anche per le donne con questo tipo di pelle si consiglia di applicare le creme viso con adeguati valori SPF per proteggere la cute dai raggi UV.



Potrebbe interessarti anche

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Ultimi Articoli