06162019In evidenza:

Carnevale Epomeo 2019, presentato il grande evento gemellato con Saviano

Presentata al Gran Caffè Gambrinus di Napoli la Terza Edizione del Carnevale Epomeo. L’evento organizzato dal Centro Commerciale Naturale presieduto da Giovanni Adelfi vanta un gemellaggio di prestigio con il Carnevale di Saviano che invece festeggia ben 41 edizioni.

“Doveroso ringraziare –ha spiegato il presidente Adelfi- coloro i quali hanno contribuito a creare un programma davvero interessante. Sono tanti i motivi per venire a via Epomeo nei giorni 2 e 3 marzo. Non ultima la premiazione del cantante Andrea Sannino oltre che del Circo di Cuba”.

A portare il saluto delle istituzioni cittadine ci ha pensato l’assessore alle attività produttive Enrico Panini che ha sottolineato che: “Occasioni come queste servono ad uno scopo duplice: generare economia ed offrire un’opportunità di svago a grandi e piccini affascinati dai simboli del Carnevale presenti in conferenza non solo con i costumi classici ma anche con tocchi moderni. Una festa che conserva la sua tradizione ma che sa anche rinnovarsi”.

Fra gli eventi di spicco la presenza del cantante Andrea Sannino.  Per i più piccoli è prevista la presenza di Lillo Land con il suo trenino e gli altri personaggi.  Prevista la presenza della Street Band della Scuola Media di Saviano. Quest’anno la consolle è affidata al dj Stephan Vegas con Faith e Alessia. Fra le presenze autorevoli anche quella del Circo di Cuba.



Alla presentazione moderata dal giornalista Nello Fontanella hanno preso parte anche il consigliere metropolitano Francesco Iovino, il presidente della IX Municipalità Lorenzo Giannalavigna e l’assessore Giovanni Peluso mentre dal Comune di Saviano sono arrivati l’assessore Mariangela Notaro e il presidente della Fondazione Carnevale Savianese Pasquale Napolitano che hanno illustrato la grande tradizione di un evento diventato un punto di riferimento della regione Campania. Una grande festa con macchine e coreografie che non hanno nulla da invidiare a quelle delle altre località italiane invitando a prendere parte alla settimana di eventi che prenderanno il via dal prossimo 24 febbraio.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Lascia un commento

Invia Commento