9.4 C
Napoli
20 Gennaio, 2022

Can Yaman: “E’ lei l’ amore più grande della mia vita”. La confessione dell’attore




Can Yaman e l’amore della sua vita che non dimenticherà mai. In occasione dell’uscita del suo primo libro “Sembra strano anche a me”, Can Yaman si racconta in esclusiva a Tv Sorrisi e Canzoni e racconta alcuni aspetti della sua vita.

Nell’intervista e nel libro Can Yaman parla dell’amore e soprattutto di quello che non si dimentica, ovvero quello nei confronti dei suoi genitori.

“Mi hanno regalato un’infanzia meravigliosa. Ho sempre trovato nella mia famiglia quello di cui avevo bisogno. Per anni e ancora oggi mio padre e mia madre sono stati i miei migliori amici. Da piccolo non cercavo amici coetanei perché ero un po’ introverso”, ha dichiarato Can Yaman al settimanale.

Un amore unico quello per sua madre Guldem: “Mia mamma è stata la prima a insegnarmi a nuotare, e con l’insegnamento sulle piante a farmi amare tanto la natura”. E poi racconta ancora: “Avevo avuto 4 anni ero monello e strappavo le foglie delle piante. Mia mamma mi spiegò che le piante sono essere viventi proprio come i cani e i gatti. Mi disse che dovevo accarezzare le piante nello stesso modo in cui accarezzavo gli animali. Ecco questo è un ricordo bellissimo di mia madre che porto sempre con me”.



Potrebbe interessarti anche

Ultimi Articoli