10.3 C
Napoli
3 Dicembre, 2021

Brusciano: Giacomo Romano è il nuovo Sindaco




A Brusciano le Comunali 2021 hanno avuto come risultato scontato, l’elezione a Sindaco dell’Avvocato Giacomo Romano, candidato civico, con la preferenza di 5.630 bruscianesi per l’unico candidato ammesso al quale non era comunque richiesto quorum da superare, in considerazione della popolazione che qui è superiore ai 15.000 abitanti.

Intanto l’escluso per sentenza del Consiglio di Stato, dalla competizione elettorale, Avv. Giuseppe Montanile, Sindaco sfiduciato lo scorso 4 marzo 2021, indomito attore dell’agone politico locale continua la sua battaglia legale.

Ma ecco i risultati riguardanti liste e seggi conquistati grazie al voto espresso dal 43,67% dei bruscianesi che si sono recati alle urne il 3 e 4 ottobre 2021 presso le 14 sezioni distribuite nelle scuole pubbliche del territorio comunale.

Secondo quanto esposto sul sito istituzionale del Comune di Brusciano, in attesa delle proclamazioni degli organi competenti, le quattro liste, a sostegno del candidato Giacomo Romano per il “Polo del Buon Governo”, hanno raccolto complessivamente 5.455 voti così distribuiti: il 32,2 %, 1814 voti per “Noi Campani” che ottiene 5 seggi per Felicetta Frattini, Sisto Buonaura, Enza Roberta Lucrezio, Domenico Di Maio e Rosa Caiazzo; il 27,1 %, 1481 voti per “Brusciano Protagonista” e 4 seggi per Giovanni Auriemma, Ilaria esposito, Concetta Addeo e Annunziata Amato; il 22,7 %, 1236 voti per “Fronte Comune” e 4 seggi per Nicola Braccolino, Domenico Maione, Annunziata Di Maio e Giuseppina Moccia; il 16,9 %, 924 voti per la “Lista del Cuore” e 3 seggi per Giovanna Coppola, Ciro Guadagno e Nicola Di Maio.

Attraverso il sito della Prefettura di Napoli si possono leggere i dati forniti dal D.A.I.T., Servizi Informatici Elettorali, Contabilità e Contratti, riguardanti Brusciano nelle Comunali del 2021: Elettori: 13.571; Votanti: 5.926 (43,67%); Schede nulle: 220; Schede bianche: 76; Schede contestate: 0.

Questo straordinario anno 2021 che l’Italia ricorderà per il pluripremiato mondo sportivo, con i calciatori agli Europei e gli atleti delle varie altre discipline nelle Olimpiadi e Paralimpiadi in Giappone, per la scienza il riconoscimento del Premio Nobel della Fisica al 73enne romano, Giorgio Parisi, a Brusciano verrà fissato nella storia come quello dell’elezione comunale con un solo candidato a Sindaco.

Questa tornata elettorale sarebbe potuta diventare occasione referendaria pro o contro l’ex Sindaco, Avv. Giuseppe Montanile, che nelle intenzioni di candidato a Sindaco ha patito prima la sorprendente chiusura del Comune di Brusciano, allo scoccare delle ore 12,00 di sabato 4 settembre 2021, giorno di scadenza della possibilità di presentazione delle liste, poi ha dovuto affrontare la gimkana giudiziaria amministrativa, fra l’accogliente Tar di Napoli e l’escludente Consiglio di Stato, con la finale sua estromissione dalla competizione elettorale per cui deluso, ma indomito e lanciato su futuri ricorsi, invitava alla generale astensione dal voto.

Comunque la chiara e massiccia volontà popolare, all’appuntamento del 3 e 4 ottobre 2021, si è tradotta con il numeroso voto deposto nelle urne a favore dell’elezione a Sindaco di Brusciano dell’Avvocato Giacomo Romano il quale dalla sua pagina FB nella giornata di chiusura della campagna elettorale aveva affermato: «Sono figlio di questa Città, che amo, una città splendida per cultura, folklore, estro e laboriosità. Abbiamo iniziato questa avventura tre anni fa, sognando proprio quello che sta avvenendo in questi giorni. Noi vogliamo metterci il Cuore, l’Anima, perché vogliamo una Brusciano Protagonista, una Brusciano solidale capace di fare Fronte Comune per il bene dei bruscianesi, mettendoci sempre il Cuore, perché Noi siamo Campani, siamo Bruscianesi. Stasera – alla chiusura di questa emozionante campagna elettorale – vi ringrazierò tutti, uno ad uno. Davvero». Il neoeletto Sindaco di Brusciano, sempre via social, si è poi così espresso: «Una sola parola, Grazie! Con il 43,67% e 5924 votanti abbiamo sfondato! Non c’è quorum che tenga, non c’è ostacolo alcuno al Rinnovamento. Grazie a Tutti. Grazie Brusciano».

Non resta che fare gli “Auguri di Buon Lavoro” al Primo Cittadino, Avv. Giacomo Romano, ed ai suoi Amministratori e Consiglieri Comunali per il promesso “Buon Governo” di Brusciano.



Potrebbe interessarti anche

Ultimi Articoli