26.3 C
Napoli
30 Luglio, 2021

Balotelli si sfoga: ‘La madre di mio figlio mi usa come bancomat’



Nella giornata di mercoledì il calciatore 30enne ha scritto questo nelle sue Instagram Stories: “La legge non dovrebbe permettere alle cacciatrici d’oro di avere figli contro il volere dell’uomo, solo per il beneficio dei soldi, è malvagio, triste e immorale.

“La famiglia è fatta di amore, non di convenienza. Se sei single, ti diverti e non puoi provvedere a niente da sola, non usare terze persone come bancomat, trovati un lavoro prima di avere figli”, ha poi aggiunto. Infine ha concluso: “Anche se a volte la legge non è giusta… dio lo è, e la punizione alla fine sarà eterna”.

Si è sfogato via social accusando genericamente le donne che fanno figli con uomini ricchi solo per poterne trarre un beneficio economico. A quanto pare ce l’aveva con Clelia, la sua ex, da cui ha avuto nel 2017 il figlio Lion la quale ha infatti successivamente replicato:

Poco dopo Clelia ha deciso di rispondere a Balotelli, avendo evidentemente avuto la sensazione che fosse lei l’oggetto dello sfogo social della stella del pallone. La ragazza ha così accusato Mario di aver perpetrato nei suoi confronti violenze fisiche e mentali.

“Sono una vittima fisicamente e mentalmente di lui… e non si ferma mai… non ha mai rispetto delle madri…”, ha affermato. “L’unica cosa che fa è mentire… only lies, ha aggiunto. “Proteggerò sempre mio figlio”, ha quindi concluso.



Potrebbe interessarti anche

Ultimi Articoli