9.3 C
Napoli
27 Novembre, 2021

Accadde oggi: 2 giugno 1891 nasce il calcio di rigore




se un giocatore intenzionalmente sgambetta o trattiene un giocatore avversario oppure colpisce deliberatamente la palla con la mano al di qua della linea distante 12 yards dalla linea di porta, l’arbitro, anche su richiesta, potrà concedere alla squadra che ha subìto il fallo un calcio di rigore (letteralmente penalty kick)…“.

Così inizia la regola sul calcio di rigore, introdotta il 2 giugno 1891 a Glasgow nel corso della riunione dell’International Football Association Board, l’organismo che dal 1886 può modificare il Regolamento di Gioco del calcio.

L’IFAB è composto dai rappresentanti delle quattro Federazioni del Regno Unito, ai quali a partire dal 1958 sono stati aggiunti quattro delegati della FIFA.



Potrebbe interessarti anche

Ultimi Articoli