13.4 C
Napoli
20 Ottobre, 2021

Accadde oggi: 16 settembre 2016 muore Carlo Azeglio Ciampi, X Presidente della Repubblica




Toscano di Livorno, è stato per un quarto di secolo un esponente di primo piano della vita economica e politica dell’Italia.

Dopo l’impegno nella guerra di resistenza, tra le file del Partito d’Azione, dal 1946 ha iniziato la carriera nella Banca d’Italia, culminata con la nomina a governatore nel 1979.

Chiamato a guidare un governo tecnico tra il 1993 e il 1994, è stato ministro del Tesoro (dall’aprile 1996 al maggio 1999) e si è occupato principalmente della riduzione del debito pubblico italiano, in previsione dell’ingresso del Paese nell’Euro.

Eletto Capo dello Stato al primo turno (primato condiviso con Cossiga) con 707 voti su 1010, il 13 maggio 1999, è stato il primo Presidente della Repubblica non parlamentare. Il suo settennato si è distinto per una profonda riscoperta degli ideali risorgimentali e della Resistenza, simboleggiati dall’Inno di Mameli e dal Tricolore.

Ricoverato d’urgenza in una clinica di Roma, qui è deceduto il 16 settembre 2016.



Potrebbe interessarti anche

Ultimi Articoli