17.6 C
Napoli
22 Maggio, 2022

San Giorgio a Cremano: Un evento per celebrare l’ultimo giorno di scuola. L’amministrazione ascolta gli studenti e consegna le pergamene




Si è svolto oggi il primo appuntamento della manifestazione : “ULTIMO GIORNO DI SCUOLA GUARDANDOSI NEGLI OCCHI”, voluto dll’amministrazione guidata dal sindaco Giorgio Zinno e rivolta agli studenti delle ultime classi delle scuole secondarie di primo grado.

Presso il Campo Raffaele Paudice il Primo Cittadino, il vicesindaco Michele Carbone e il Presidente del Consiglio comunale Giuseppe Giordano hanno accolto gli alunni dell’I.C. IV Stanziale, i primi a celebrare l’evento di saluto nella 5 giorni di appuntamenti. Presenti anche i genitori degli alunni che dagli spalti hanno partecipato alla kermesse e una rappresentanza dei docenti.

Sotto il forte sole e nonostante il caldo, i ragazzi hanno rispettato le misure di distanziamento fisico e hanno ricevuto una pergamena che è stata consegnata loro direttamente dai rappresentanti dell’amministrazione in cui si legge:

Caro studente,

quest’anno è stato sicuramente difficile e diverso dagli altri. Hai dovuto completare il tuo percorso di studi lontano dai tuoi compagni e dai tuoi insegnanti, ma lo hai fatto con coraggio e rispetto delle regole, uscendone sicuramente maturato sia sotto il profilo umano che culturale. A te e alla tua famiglia va il merito di aver saputo reagire e l’augurio di ricominciare un nuovo ciclo scolastico con la giusta curiosità, impegno, partecipazione ed entusiasmo.”

Un messaggio che porta la firma del Sindaco e che testimonia la vicinanza e l’attenzione verso il mondo della scuola con cui l’amministrazione ha sempre lavorato con grande collaborazione.

Gli appuntamenti continueranno fino a venerdì 10 luglio. Martedì 7 sarà la volta degli alunni dell’I.C De Filippo; mercoledì 8 ,l I.C. Don Milani; giovedì 9 luglio, I.C. Massaia; venerdì 10 luglio, I.C. Troisi.

Abbiamo organizzato questa manifestazione in accordo con i dirigenti scolastici, che ringrazio – ha detto il Sindaco Giorgio Zinno – perchè ci sembrava giusto che, dopo un lungo periodo di isolamento,  gli studenti che inizieranno percorsi di studio diversi e che quindi non si vedranno più tra i banchi di scuola, potessero salutarsi e vivere un momento di aggregazione proprio come avrebbero fatto se non vi fosse stata l’emergenza Covid. Il mio ringraziamento va anche agli organizzatori, alla protezione civile e a tutti coloro che in questi giorni stanno collaborando per il bene dei ragazzi e della nostra comunità”.



Potrebbe interessarti anche

4 Commenti

  1. The other day, while I was at work, my sister stole my apple
    ipad and tested to see if it can survive a forty foot drop,
    just so she can be a youtube sensation. My iPad is now destroyed and she has 83 views.
    I know this is completely off topic but I had to
    share it with someone!

  2. Wonderful article! This is the type of info that should
    be shared across the net. Shame on Google for not
    positioning this post higher! Come on over and talk over with my site .
    Thank you =)

  3. Hello There. I discovered your blog the usage of msn. This is a very well written article.
    I will make sure to bookmark it and come back to read more of your
    useful information. Thanks for the post. I will certainly comeback.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Ultimi Articoli